Presentata la prima pasta di Grano Senatore Cappelli biologico coltivata nei Parchi

18/06/2017

In data 19 giugno 2017 a conclusione di un lavoro condiviso e durato oltre 4 anni con LegambienteAlce Nero Terre Regionali Toscane – Tenuta di Alberese al Granaio Lorenese nel Parco Regionale della Maremma, si è svolto il 5° appuntamento di "Campi da sapere" nel quale è stata presentata la pasta Senatore Cappelli che è esito e insieme simbolo di questo lavoro.

 

Il grano Senatore Cappelli con cui è prodotta è biologico e cresce nel Parco Regionale della Maremma, coltivato in una delle più grandi aziende agricole condotte con il metodo di agricoltura biologica in un’area protetta.

Oltre 4200 ettari, tutti orientati alla sostenibilità ecologica, economica, culturale e sociale e alla tutela e valorizzazione della agro biodiversità.

 

Un prodotto che rappresenta un progetto: contribuire a portare il senso ed il valore di una agricoltura e di un allevamento puliti, senza chimica di sintesi, in tutti i Parchi del nostro Paese dando valore alle materie prime che sono innanzitutto messaggere di un territorio, delle persone e culture che li hanno generati.

 

 

 

Hanno partecipato 


Beppe Croce

Responsabile Agricoltura Legambiente

Angelo Gentili

Segreteria Nazionale Legambiente

Roberto Scalacci

Direttore Agricoltura e Sviluppo Rurale, Regione Toscana

Rossella Muroni

Presidente Nazionale Legambiente

Marco Locatelli

Direttore Gestioni Agricole Terre Regionali Toscane

Lucia Venturi

Presidente Parco Regionale della Maremma

Luca Sani

Presidente Commissione Agricoltura, Camera dei Deputati

Leonardo Marras

Consigliere Regione Toscana

Gianfranco Ciola

Direttore Parco Regionale delle Dune Costiere

Lucio Cavazzoni

Presidente Alce Nero

Riccardo Felicetti

CEO Pastificio Felicetti

Stefano Benedettelli

Dipartimento di Scienze Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente, Università di Firenze

Dott. Franco Berrino, Medico ed Epidemiologo

Torna indietro

Vuoi diventare partner
di officina dei sapori?